Cart 0
Cart 0

Linea Biologica LAND 

df1bcb56-a179-4a37-b257-ef034d397d34.JPG
 

Domori seleziona le migliori varietà di cacao di tutte le specie e, grazie alle buone pratiche agronomiche, al controllo delle fasi post raccolta e a una lavorazione attenta, permette a loro di esprimere tutto il potenziale aromatico. Da questa visione nasce la nuova linea biologica LAND

 
DSC_4385.jpg

Land Costa D’Avorio

Dalla sua fondazione, Domori si impegna nella tutela della biodiversità e nella produzione di cioccolato a partire dalle migliori varietà di cacao aromatico presenti al mondo. Ricercare, Selezionare e Valorizzare le tipologie più interessanti, esaltandone le potenzialità sensoriali, sono i compiti della nostra azienda. Da questa visione e dall’attenzione per il controllo dell’intera filiera si è sviluppato il progetto Costa D’Avorio.

Il cacao di questo Paese è certificato biologico dalla Cooperativa Scay, presieduta da Estelle Konan, che lavora nel commercio bio da diversi anni ed è stata formata all’interno delle ONG francesi da tempo operanti in questo territorio. Oltre ad occuparsi delle certificazioni, Estelle gestisce insieme agli zii la piantagione di famiglia.

Le piantagioni certificate BIO prevedono sfalcio a mano, concimazione naturale con residui organici della piantagione e disinfestazione dai parassiti con olii naturali (Neem principalmente). 
La cooperativa ha il compito di verificare il rispetto di queste condizioni da parte di tutti i coltivatori che conferiscono il cacao e li sostiene attraverso specifici corsi di formazione.

La fermentazione è a scivolo e l’essiccazione da poco è eseguita su graticci rialzati. Grazie ad accordi di approvvigionamento a lungo termine e grazie al premio sulla qualità pattuito, la cooperativa potrà investire per la creazione di un centro di fermentazione in casse di legno.
Ai 143 produttori biologici, certificati da Ecocert, viene riconosciuto infatti un equo compenso che consente il miglioramento delle condizioni di vita e il miglioramento delle tecniche di lavoro, grazie alle quali il cacao viene preservato nel modo migliore, e con esso, tutta la sua ricchezza aromatica. 

DSC_4347.jpg

Land Brasile

La Central Organic Cooperative raccoglie solo cacao coltivato senza pesticidi grazie alla particolare composizione del suolo diquest’area, chiamato terra roxa, ricco di nutrienti e minerali.

I coltivatori che fanno parte della Central Organic Cooperative sono sostenuti dal programma Goût de la Forêt, nato nel 2015 con l’obiettivo di preservare la biodiversità e di migliorare la qualità della varietà di cacao diffuse nell’area Amazzonica del Brasile.
Goût de la Forêt organizza corsi per la sensibilizzazione dei produttori verso le varietà di cacao aromatico e verso il controllo delle pratiche post raccolta al fine uniformare e innalzare la qualità.

Alcuni coltivatori sperimentano anche tecniche innovative, come la fermentazione in casse dil egno cilindriche, per migliorare il profilo aromatico del cacao grazie ad una temperatura, e quindi fermentazione, più controllata.


La selezione realizzata per Domori deriva da antichi varietali autoctoni, non classificabili secondo i canoni tradizionali. La maggior parte delle piantagioni vanta alberi di cacao con più di 35 anni di età.

Worldwide | Italia